Bolero

Facebook

Il palazzo degli orrori di Caivano

Caputo detto Titò nega di aver gettato la povera Chicca dall'ottavo piano, ma le prove contro di lui sono schiaccianti. A cominciare dalla figlia della compagna, amica e coetanea di Chicca, testimone chiave anche lei abusata dall'uomo

Il mio intervento a Quarto Grado di venerdì 23 settembre 2016
... Leggi tuttoChiudi

Vedi su Facebook

Giuste o sbagliate che fossero le mie analisi e le mie prese di posizione, nelle motivazioni della condanna a Massimo Bossetti c'è la prova che a Quarto Grado ho sempre agito con serietà e con rigore professionale. E questo per me vale molto. ... Leggi tuttoChiudi

Vedi su Facebook

OMICIDIO, NON SUICIDIO

Continuare a parlare di suidicio di David Rossi è una offesa alla sua memoria, alla sua famiglia, e alla nostra intelligenza

Difficilmente si troverà chi ha ammazzato il capo della comunicazione della banca Monte dei Paschi, ma almeno si smetta di scrivere che si è tolto la vita.

Il mio intervento a Quarto Grado di venerdì 23 settembre 2016
... Leggi tuttoChiudi

Vedi su Facebook

OMICIDIO RAVENNA: IL CASO E' CHIUSO

Sono un garantista e tale rimango. Ma il garantismo si esercita dentro il cerchio segnato dagli elementi di indagine, dai dati oggettivi, dagli indizi, dalle prove. La coltivazione del dubbio fine a se stessa diventa esercizio intellettuale sterile e non ha nulla a che vedere con il garantismo.

Nel caso dell'omicidio di Giulia Ballestri, i dati oggettivi, gli indizi, sono tanti e tali, che il cerchio dentro il quale è costretto a muoversi il marito arrestato per omicidio è talmente stretto da lasciargli pochi margini di manovra.

Matteo Cagnoni attraverso il suo avvocato nega tutto, perfino l'evidenza. Comportamento legittimo sul quale non esprimo alcun giudizio morale.

Ma che non mi si venga a dire che il suo grande curriculum e bagaglio culturale non si sposa con una dinamica fin troppo chiara, e quindi forse c'è qualcosa che non torna...

Questo mi spiace ma non lo accetto.

Quando e se emergeranno elementi a suo favore, o troverò incongruenze in quelli che al momento lo inchiodano alle sue pesanti responsabilità, vi prometto che urlerò anche io per far sentire la sua voce.
... Leggi tuttoChiudi

Vedi su Facebook

Oggi è il compleanno di Francesca Carollo. Che dite, le facciamo gli auguri? ... Leggi tuttoChiudi

Vedi su Facebook

GIALLO DI SERIATE: PERCHE NON CREDO AGLI INCAPPUCCIATI

Non ho mai creduto all'incappucciato che suona in piena notte al citofono della nuora di Antonio Tizzani, perché se come racconta la donna qualcuno con il volto coperto bussa alla tua porta alle 4 del mattino quando tuo marito è fuori casa, e la cosa si ripete per diverse notti, tu non ti limiti a mandargli un messaggio sul telefonino, ma quanto meno lo chiami e poi telefoni ai carabinieri, cosa che risulta non essere stata fatta.

Basta questo per non prendere neppure in considerazione la fondatezza del racconto ai fini delle indagini sull'assassinio della professoressa Gianna Del Guadio.

Quanto all'incappucciato di cui parla il marito Antonio Tizzani, che avrebbe ucciso la moglie perché sorpreso a rubare in casa, mi spiace ma lo ritengo altamente inverosimile per le ragioni che qui vado a spiegare...

Il mio intervento a Quarto Grado di venerdì 23 settembre 2016
... Leggi tuttoChiudi

Vedi su Facebook

GIALLO DI SERIATE: Il MARITO HA COMMESSO UN ERRORE MADORNALE

Antonio Tizzani ha perso una buona occasione per stare zitto

Non ti intrattieni con i giornalisti e rilasci interviste se poco prima hai fatto scena muta davanti alla procura che ti voleva interrogare.

Avvalersi della facoltà di non rispondere è un diritto sacrosanto e "neutro" da un punto di vista processuale, nel senso che non produce alcuna conseguenza giuridica.

Ma qualche riflessione è lecita.

Sei in buonafede, un estraneo è entrato in casa e ha ucciso tua moglie. Hai tutto l’interesse ad andare dagli inquirenti e fornire loro tutti gli elementi possibili e immaginabili per trovare l'assassino.
Sei l'unico testimone, sei l'unico che può aiutarli. Non certo restando zitto.

Il mio intervento a quarto grado di venerdì 23 settembre 2016
... Leggi tuttoChiudi

Vedi su Facebook

Tra pochi minuti Quarto Grado con monica gasparini buona puntata ... Leggi tuttoChiudi

Vedi su Facebook

Buongiorno a tutti,
vi aspetto questa sera per una nuona puntata di Quarto Grado, intanto vi auguro di passare una bella giornata
... Leggi tuttoChiudi

Vedi su Facebook

LE NOTIZIE

marco-vannini-thumb-380x270
Inchieste/ Notizie/ Rullo | Contrassegnato / / / /

Omicidio Vannini, Viola scrive una lettera ai genitori di Marco

( articolo pubblicato su Panorama).   La lettera è arrivata oggi, a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno. Viola Giorgini rompe il silenzio e scrive ai genitori di Marco Vannini, il giovane bagnino di Cerveteri rimasto ucciso mentre si trovava in casa della fidanzata. La storia è questa: sono le…

1 commento

antonio-morelli-620x372
Inchieste/ Notizie/ Rullo | Contrassegnato / / / / /

Terremoto Molise: “La terra trema, come quel giorno in cui persi mia figlia”

( articolo pubblicato su Panorama) Più di cinquanta scosse registrate negli ultimi giorni in Molise. Le hanno sentite anche a San Giuliano di Puglia. Sì proprio lì dove il terrore e la morte diventarono l’incubo della popolazione in quel mai rimosso 31 ottobre 2002. San Giuliano di Puglia, 27 bambini…

Lascia un commento

Inchieste/ Notizie/ Rullo | Contrassegnato / / / / / / / /

La faccia violenta dell’immigrazione.

( articolo pubblicato su Panorama ) «C’è una evidente presenza di stranieri superiore agli italiani sulle scene del crimine» ammette con prudenza Anna Italia, ricercatrice del Censis. «Ma nella maggior parte dei casi si tratta di irregolari, perché chi sta in Italia da tempo è portato a non delinquere». Se…

Lascia un commento

Carmelo_FiloDoro-4
Notizie/ Rullo | Contrassegnato / / / / / / / / / / / /

Tra i bambini sordociechi alla Lega del filo d’oro

  (Articolo pubblicato su Panorama, foto di Franco Origlia)   Per arrivare a Osimo ti lasci Ancona alle spalle, guidi per una ventina di minuti e sei immerso in un paesaggio incantato. Attraversi campagne, colline e di colpo ti ritrovi sopra un piedistallo, sospeso tra il mare da una parte…

3 commenti

sede-centrale-di-Ubi-Banca
Inchieste/ Notizie/ Rullo | Contrassegnato / / / /

Lo strano caso dei leasing a prezzi di saldo – La mia inchiesta di Ottobre su Panorama

Prima un’interrogazione parlamentare. Poi alcuni dettagliatissimi esposti. Che accusano la Ubi banca di avere acquistato uno yacht e un jet, e di averli ceduti a prezzi molto più bassi del loro effettivo valore. Così oggi tre procure indagano su una serie di operazioni e su un sospetto intreccio di nomi e di società. Ma anche la Banca d’Italia apre un’ispezione. Che accerta «comportamenti illegittimi», controlli lacunosi e «potenziali conflitti d’interesse»….

1 commento