Buon Natale

Per me il Natale è il momento in cui tiro il fiato e mi guardo dentro. Mi chedo se durante l’anno ho fatto il massimo per le persone che amo, che mi vogliono bene, e il cui presente e futuro dipende dai miei piccoli gesti quotidiani. Mi chiedo se nello svolgere la mia professione mi sono comportato con onestà, correttezza e soprattutto umanità e rispetto per tutte le persone di cui ho scritto o parlato. Mi chiedo se ho sfruttato bene il mio tempo e le occasioni per migliorarmi, oppure ho lasciato che le mie imperfezioni e le mie debolezze prendessero il sopravvento.

Sento di avere la coscienza a posto. Mi sento sereno, maturo, felice. Sento che sto vivendo in assoluto i momenti migliori della mia vita. Dicevo la stessa cosa quando a vent’anni facevo il cameriere in Sicilia e non avevo la più pallida idea di cosa avrei fatto da grande. Farò di tutto per dire le stesse cose anche l’anno prossimo e tutti gli altri a venire.

Non amo mettere in piazza i miei sentimenti e la mia vita privata, di cui sono molto geloso. Spero possa arrivere a tutti voi una piccola particella di quello che provo. A tutti voi con i quali ho condiviso apprezzamenti e critiche.

Un augurio di buon natale speciale a mia madre e mio padre, che prima con un piccolo tavolo da calzolaio poi con un negozietto di alimentari, hanno fatto grandi sacrifici per mettermi nelle condizioni di realizzare i miei sogni. A loro che oggi non sono qui a Milano con me va l’abbraccio più grande.

Buon Natale.

 

 

 

Questa voce è stata pubblicata in Notizie e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Buon Natale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *